La divinazione, compito classico dello sciamano, è una pratica diretta a ottenere informazioni da fonti non ordinarie di conoscenza.Lo sciamano dispone di vari mezzi per scoprire queste conoscenze “divine”, cioè occultate, velate o non immediatamente accessibili alla normale coscienza umana. Il viaggio nella realtà non ordinaria al di fuori del tempo è un metodo squisitamente sciamanico per ottenere divinazioni. Accanto a questo, anche il viaggio nel Mondo di Mezzo è talvolta utilizzato a scopo divinatorio.

Lo sciamano possiede inoltre delle tecniche di divinazione diretta che utilizzano le pietre, i cristalli di rocca e gli altri elementi del mondo naturale. Infine, egli sa come ascoltare le voci della natura e riconoscere i suoi messaggi. Il seminario fornisce un addestramento nei vari metodi sciamanici di divinazione. I partecipanti imparano a fare delle divinazioni per se stessi e per gli altri, sia utilizzando il metodo del viaggio che lavorando con gli elementi del mondo naturale, in particolare con le pietre e i cristalli.

Portate tamburi e sonagli, una bandana per coprire gli occhi, materassino o coperta, penna e notes, qualche foglio da disegno, pennarelli o colori a cera. Portate inoltre un cristallo di rocca grande almeno come il vostro dito pollice.

Prerequisito: il seminario di base della Foundation for Shamanic Studies

Calendario